Crea sito

La storia della Punto GT

Punto GT

Nel 1993 la Punto raccoglie l'eredità della Uno Turbo Racing: questa è stata un'auto che ha fatto storia, velocissima e con una spinta super non appena la turbina cominciava ad aumentare la pressione di alimentazione. Il 1.400cc (1.372cc) sovralimentato, viste le sue qualità, viene trapiantato sulla nuova scocca della Punto GT ritoccando qualcosa, ottenendo così 16 cv supplementari che gli facevano raggiungere una potenza massima di 136 cv a 5.750 giri.

Viene inserita una nuova centralina Bosch Motronic, lavorando sulla pressione di sovralimentazione che sale a 1,3 bar e viene montata una turbina IHI vl7 con raffreddamento ad acqua.

Vengono effettuato modifiche anche sul collettore di aspirazione ed è aumentato il rapporto di compressione fino al valore di 7,8:1 (fasatura 14° /44° -36° /6°); la Punto GT guadagna poi un assetto più rigido ed un impianto frenante con ABS.

Le prestazioni dichiarate sono:

accelerazione 0-100 km/h in 7,9 s, 0-1.000 m in 29 s e una velocità massima di 204 km/h. Risultati decisamente validi per una piccola sportiva, ma ancora meglio ha fatto una Uno Turbo che, stando ai rilevamenti effettuati sull'AutoKit n°5, la vettura originalissima (118cv dichiarati) con 80.000 km ha fatto segnare 207 km/h di velocità massima effettiva, 7,53 s nello 0-100 ed i 1.000 m sono stati coperti in appena 28,52 s!

Credo che la Punto, a fronte di un risultato globalmente migliore per quanto riguarda stile e comfort, paghi qualcosa in termini di maneggevolezza soprattutto a causa di un peso maggiore.


Nel 1997 in FIAT decidono di apportare alcune modifiche per migliorare l'elasticità del motore e la sua combustione. Si sostituisce la testata e la cavalleria cala a 130 cv (pressione con picco a 1.2, rapporto compressione aumentato a 9:1, mappatura elettronica diversa, fasatura 0°/44° -40° /3°). Le prestazioni dovrebbero rimanere inalterate, ma in realtà i 6 cv in meno si fanno sentire e si perde qualcosa in accelerazione; in compenso migliora la frenata in quanto viene adottato lo stesso impianto frenante della Fiat Bravo 1.8 16v.

La punto prima serie sarà prodotta fino al 1° semestre del 1999.
La Punto GT si piazza sicuramente in alta classifica tra il segmento delle piccole sportive nonostante sia uscita di produzione è ancora oggi un'auto ricercata da parte di tutti gli appassionati. Il 1400 cc sovralimentato entra nella storia; già in configurazione originale offre delle ottime prestazioni e poi guidare un motore turbo penso che sia il massimo. La FIAT in questo settore ha sempre dato il meglio e il top lo si è raggiunto con il cinque cilindri turbo del Coupè.

Sicuramente il baricentro un po' troppo alto e un assetto di serie non proprio adeguato fanno sì che sul misto si paghi qualcosa nei confronti delle cattivissime francesi; la Saxo VTS 16v su tutte si fa notare per la tenuta e un rapporto peso/potenza invidiabile, per il resto la situazione resta tutta a favore del POP-OFF CLUB!

L' ultima auto sovralimentata con la "botta", anche se  molto più "elastica" rispetto alla Uno Turbo o al Renault 5 Turbo. 

 

Qui i dati tecnici.

Versioni speciali:

Punto GT